Gli eventi nel Piceno
Ascolnscena
rassegna teatrale di commedie
Ascoli Piceno 24 Febbraio
La gallinella Rossa
San Benedetto del Tronto 25 Febbraio
Musei vari d'artigianato

Borgo Pace (PU), Museo dei Colori Naturali. Nella frazione di Lamoli, si propone un percorso conoscitivo sulle piante officinali tintorie, sul loro antico uso e sull’impiego contemporaneo. L’erbario con schede tecnico-scientifiche, un laboratorio per l’estrazione dei pigmenti, la coltivazione sperimentale delle essenze, una serra didattica e vasellame dipinto con tinte vegetali completano la struttura.

Pietrarubbia (PU), Museo Metallurgico Medievale. Un percorso interattivo museale e a cielo aperto sul complesso siderurgico medievale, costituito dalle varie postazioni per il processo di lavorazione dei metalli. I pannelli esplicativi rendono chiari i vari momenti della produzione.

Sant’Ippolito (PU), Museo dell’Arte degli Scalpellini. Centro di documentazione dell’antica tradizione locale ancora attiva nelle diverse botteghe artigianali, espone una raccolta di vecchi attrezzi per la lavorazione della pietra, una raccolta fotografica e una mostra di elementi architettonici ed opere scultoree distribuite sul territorio comunale.

Force (AP), Museo del Rame e del Ferro battuto. Tipica produzione artigianale locale quella del rame, introdotta dai monaci farfensi, e tuttora esercitata nelle poche botteghe rimaste dei calderai che lavorano a mano anfore, pentole, caldaie ed altri utensili.

Sarnano (MC), Museo delle Armi e dei Martelli. Oltre alle circa 500 armi esposte, vi sono altrettanti martelli provenienti da quaranta paesi e rappresentanti più di cento mestieri, come speleologo, gioielliere, agricoltore, calzolaio, boscaiolo, esattore delle tasse.


Germano Vitelli