Gli eventi nel Piceno
Natale ISC Borgo Solestà-Cantalamessa
Ascoli Piceno 13 Dicembre
Natale ISC Borgo Solestà-Cantalamessa
Ascoli Piceno 14 Dicembre
Il Natale del Caffè Letterario
Monte Urano 15 Dicembre
Musei della ceramica

Tolentino (MC), Museo delle Ceramiche. Sono esposte ceramiche di provenienza regionale, italiana ed estera, compresi esemplari di provenienza archeologica, fino all’Ottocento. Ceramiche cinesi e giapponesi, vasi sei-settecenteschi destinati alle spezierie e cristalli stile impero completano la raccolta.

Ripatransone (AP), Museo del Vasaio e del Fischietto. Fondato nel 1997 da Innocenzo Paci, raccoglie in due sezioni oggetti della produzione omonima: quella del vasaio con circa 500 manufatti prodotti in un secolo di attività, e quella del fischietto, con circa 600 esemplari. Presenti anche statuine da presepe.

Montottone (AP), Raccolta/Laboratorio del Vasaio. Nella locale Scuola Media sono raccolti i tipici manufatti antichi e moderni (orci, catini, brocche, piatti) della tradizionale produzione della bottega Bozzi, aperta anche alle esperienze di laboratorio.

Ascoli Piceno, Museo dell’Arte Ceramica. Aperto nell’anno corrente, consta di cinque sezioni espositive che ricostruiscono le vicende della manifattura ascolana dal XV al XX secolo. Non mancano esempi di altre importanti manifatture italiane provenienti da collezioni diverse.

Fratterosa (PU), Museo delle Terrecotte. Inaugurato nel 2002, espone terrecotte della tradizionale produzione locale; diviso in sezioni, sono esposte le varie fasi di produzione e pezzi antichi tipici della storia e della manifattura locale. Presente un laboratorio di didattica.

Pesaro (PU), Museo delle Ceramiche. Espone oltre 3200 manufatti tra preziose ceramiche, porcellane orientali ed europee dal XVII al XIX secolo. In corso acquisizione di opere dal XX secolo ai giorni nostri. Di notevole interesse la raccolta delle manifatture del XV e XVI secolo, tra cui quelle di Pesaro, Urbino, Castel Durante, Faenza, Gubbio, Deruta, Castelli.

Pietrarubbia (PU), Museo della Ceramica. Sorto nel 1990, ospita frammenti e manufatti ceramici antichi, a forme aperte e chiuse di pregevole fattura, provenienti dalle manifatture feltresche.

Urbania (PU), Museo della Ceramica. Nell’antico palazzo ducale di Casteldurante, sono esposte oltre 800 terrecotte provenienti da tutta Italia. Il nucleo più cospicuo è dato dalle ceramiche delle regioni centrali, con particolare riguardo alla produzione marchigiana e durantina.