Gli eventi nel Piceno
Una traccia di storia

Tornando lungo il corso di Montottone e proseguendo il cammino, ci dirigiamo nel luogo che, sin dai tempi antichi, è sede delle cariche amministrative.

I palazzi sulla destra erano dimora dei governatori dello stato ecclesiastico in Agro Piceno, per dieci anni a Montottone dal 1537 e, sembra, anche il luogo dove venivano a rifugiarsi vescovi e personaggi di rilievo, a rischio di pericolose insidie.

Più avanti, sulla sinistra la facciata del Municipio mostra il suo bel portale e lo stemma in cotto dell’antico “Mons Actonis”, opera recente di un’artista del paese.